Il primo cittadino sottolinea che non è possibile la rimozione su strade non di diretta competenza del Comune

In relazione al nostro articolo “Benvenuti a Belpasso”, sull’abbandono di un divano lungo la provinciale Belpasso Santa Maria di Licodia, (sp 4/II, via Santa Maria di Licodia) – rileggi l’articolo –, il sindaco belpassese Daniele Motta, in una nota precisa che «come correttamente riportato proprio nell’articolo, il divanetto ed altri rifiuti ingombranti o pericolosi sono stati abbandonati sulla Strada provinciale 4/II per Santa Maria di Licodia e, in quanto strada provinciale, la competenza è della Città Metropolitana di Catania. Non è per tanto possibile la rimozione di rifiuti o la bonifica di micro discariche su strade non di diretta competenza del Comune».

Hashtags #Belpasso #daniele motta #divano #provinciale 4 #rifiuti #strada belpasso licodia