Dopo quasi trent’anni il sacerdote guida nuovamente la chiesa madre

Si è insediato venerdì sera a Belpasso, alla guida della chiesa madre, parrocchia Maria Santissima Immacolata, monsignor Giovanni Lanzafame, accolto dai parrocchiani in festa, dal clero locale e dalle autorità civili e militari. L’insediamento del nuovo parroco, che sostituisce monsignor Giuseppe Calabrò, andato ad assumere la titolarità della parrocchia del Santissimo Salvatore di Paternò, sua città natale, è stato accompagnato da una concelebrazione eucaristica. Monsignor Giovanni Lanzafame ritorna alla guida della chiesa madre – la chiesa che custodisce il simulacro e le reliquie di santa Lucia – dopo un primo mandato risalente al 1989.
«C’è emozione nel ritornare a Belpasso – dice il nuovo parroco ai microfoni di Yvii24 –. È emozionante rivedere tante persone già mature, bimbi piccoli che ritrovo padri di famiglia, chierichetti che sono diventati sacerdoti, e tutto questo mi riempie di gioia».

Hashtags #Belpasso #chiesa madre #giovanni lanzafame #giuseppe calabrò #in evidenza #Maria Santissima Immacolata #monsignore #nuovo #parrocchia #parroco