Circa 450 le caditoie interessate dall’opera condotta dall’impresa che gestisce il ciclo rifiuti

In atto, a Belpasso, da circa un mese, la pulizia delle caditoie per il deflusso delle acque piovane presenti nel territorio. Interessati circa 450 tombini nel centro cittadino e nei villaggi periferici. La pulizia viene effettuata con automezzi speciali, solitamente destinati all’espurgo dei pozzi neri, che permettono di ripulire velocemente e completamente, attraverso l’opera di un potente aspiratore, ogni accumulo di detriti nelle caditoie. Questa attività diviene indispensabile per evitare il ristagno delle acque nelle strade e negli spazi pubblici durante forti precipitazioni, ormai frequenti soprattutto durante la stagione invernale.

Il servizio è affidato all’impresa Balestrieri che, dallo scorso anno, gestisce l’appalto  rifiuti con grandi risultati sul fronte della differenziata. Fra i compiti della Balestrieri il servizio dalle ore 4 alle ore 8 con calendari diversificati per utenze domestiche e non domestiche, sacchetti e distributori automatici, ritiro ingombranti, contenitori per pile esaurite, farmaci scaduti, indumenti usati, pulizia di tombini e ripulitura di spazi pubblici imbrattati da spray.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #in evidenza #pulizia #tombini