vigili_del_fuoco-3
Immagine di repertorio

L’incendio ha generato una coltre di fumo nero e richiesto l’intervento di diverse squadre di Vigili del Fuoco

Incendio questa mattina intorno alle 6:30 in contrada Piritino, in territorio di Belpasso, zona Valcorrente vicino al centro commerciale Etnapolis, ai danni di un capannone di una impresa che produce prodotti cosmetici. L’incendio, che ha generato una fitta coltre di fumo nero ben visibile da tutto il comprensorio Valcorrente-Motta e ben visibile dalla statale 121, sembrerebbe essersi sviluppato da un macchinario entrato in funzione intorno alle 6. L’eccessivo, e per il momento, inspiegabile, surriscaldamento dell’apparecchiatura, avrebbe coinvolto alcuni cartoni posti in prossimità dello stesso macchinario. Da lì l’inizio dell’incendio. I danni sono ancora da quantificare e, che comunque, hanno interessato solamente una parte del capannone e del suo contenuto: il ciclo produttivo dell’azienda non sarebbe compromesso.

Sul posto, allertati da una pattuglia di vigilantes che si trovava in zona, è giunta una squadra dei Vigili del Fuoco proveniente dal distaccamento di Paternò subito supportata da un’autoscala, un’autobotte e da un’ulteriore squadra di uomini inviati dal comando provinciale di Catania. L‘intervento dei pompieri – reso ancora più difficile dal denso fumo – si è protratto fino a tarda mattinata impegnando gli uomini dei soccorsi nelle attività di spegnimento delle fiamme e della messa in sicurezza della struttura. Nelle prossime ore alcuni tecnici si recheranno presso la struttura per verificare la reale entità dei danni. Sono intervenuti sul posto anche gli uomini dei Carabinieri della Stazione di Belpasso.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #capannone cosmetici #in evidenza #incendio #valcorrente