Coinvolto anche un bus della Ferrovia Circumetnea. Tanta paura tra i passeggeri diretti a Catania

Incidente questa mattina, intorno alle 7:15, sulla SS. 121 in territorio di Belpasso, nei pressi di Etnapolis, con il coinvolgimento di un autobus di linea della Ferrovia Circumetnea, di un furgone privato e di una Fiat sedici. Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che il furgone, uscendo dal rifornimento Ip del gruppo Api, si sia immesso sulla statale non accorgendosi che in quel momento stava sopraggiungendo un autobus dell’Fce che procedeva in direzione Catania. L’impatto tra i due veicoli è stato inevitabile. Coinvolta nel sinistro anche un’automobile che ha riportato danni sulla fiancata del lato guidatore.

Grande paura tra gli occupanti del bus, in considerazione del fatto che, a seguito dell’impatto, sono andati in frantumi due vetri laterali, le cui schegge hanno provocato leggere escoriazioni ad alcuni passeggeri. «Ho avuto tanta paura – racconta una pendolare – perchè ho visto questo furgoncino venirci addosso. Per fortuna sono riuscita a coprirmi il volto ed evitare che i vetri in frantumi potessero ferirmi al viso». I passeggeri hanno poi proseguito la loro corsa per Catania su un altro bus proveniente da Adrano. Il traffico è letteralmente andato in tilt generando code chilometriche. Sul posto sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Paternò, un’ambulanza del 118 ed una squadra tecnica dell’Anas per rimettere in sicurezza la carreggiata.

Hashtags #autobus #Belpasso #in evidenza #incidente #Paternò #ss 121