Dosso anche a Valcorrente a ridosso di una chiesa, dove spesso in tanti eccedevano nella velocità

Dossi artificiali a Belpasso per ridurre i pericoli derivanti dalla velocità. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale belpassese, capeggiata dal primo cittadino Daniele Motta, che ha così risposto alle richieste dei cittadini provvedendo all’installazione dei dossi nelle zone critiche del comune, dove si lamenta l’eccesso di velocità da parte degli automobilisti. Le vie interessate dall’intervento sono state: via Portella della Ginestra, via della Resistenza, via Libero Grassi, via Girolamo Li Causi, via Salvatore Carnevale e via Casalini.

Quest’ultima si trova in contrada Valcorrente a ridosso di una chiesa, dove spesso in tanti eccedevano nella velocità. Questo rappresentava un pericolo costante per tutti coloro che si recavano in chiesa, soprattutto per i numerosi bambini presenti. Per quanto riguarda gli altri dossi da realizzare lungo il territorio di Belpasso, è in fase di realizzazione un piano per la loro installazione che ne prevede la posa dov’è necessario ridurre la velocità degli automobilisti.
Il sindaco Motta annuncia a Yvii24 che presto verrà rivisto il piano della viabilità, al quale verranno applicate delle modifiche nei mesi avvenire ed il ripristino della segnaletica verticale deteriorata.

Hashtags #auto #Belpasso #dossi #dossi artificiali #Ultime notizie #valcorrente