Concluso il ciclo di incontri didattici sulla raccolta differenziata dei rifiuti, organizzato dal comune, rivolto agli studenti delle scuole elementari e medie

Si è concluso la scorsa settimana, il ciclo di incontri formativi sulla raccolta differenziata dei rifiuti, ideato ed organizzato dal Comune di Belpasso e dedicato agli studenti delle scuole elementari e medie della città. Il progetto faceva parte della più ampia serie di attività in programma nel nuovo appalto per la gestione dei rifiuti urbani affidato dall’amministrazione comunale alla ditta “Balestrieri”.
Cinque incontri, dal 14 al 22 marzo, che hanno coinvolto direttamente gli alunni delle classi III, IV e V elementare e I, II e II media degli Istituti “Madre Teresa di Calcutta”, Comprensivo “Giovanni Paolo II” (Piano Tavola), Scuola Media “Martoglio” e del Paritario “Insieme”, e che hanno visto la partecipazione di due esperti del settore che hanno illustrato, alla giovane platea presente, l’importanza di svolgere correttamente l’attività della raccolta differenziata per il bene dell’ambiente e dell’intera comunità.

Molto soddisfatto del messaggio trasmesso ai ragazzi, è stato il primo cittadino belpassese Carlo Caputo, che si è espresso in merito alla buona riuscità dell’iniziativa: «Abbiamo concluso queste giornate di informazione e formazione per i nostri studenti, programmate nell’ambito delle attività di sensibilizzazione verso la raccolta differenziata che rientrano nel nuovo appalto di gestione dei rifiuti. Gli studenti colgono questi messaggi e li fanno propri, per poi portarli a casa nelle loro famiglie. Un percorso virtuoso che ci auguriamo possa formare al meglio la coscienza civica delle nuove generazioni e aiutare anche i più grandi a rispettare l’ambiente. Ringrazio la Balestrieri che con il suo management ci ha supportato in queste importanti attività».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #raccolta differenziata #scuola #studenti