Motta: «Puntiamo a conferire qualità e spessore alle attività già in programma, come la prossima Sagra del Ficodindia»

Il sindaco, Daniele Motta, ha nominato lo chef Vincenzo Cimbali esperto esterno, a titolo gratuito, per la valorizzazione enogastronomica territoriale. Rientra infatti tra gli obiettivi dell’amministrazione comunale avvalersi del contributo di personalità che con la loro esperienza possano curare gli interessi della comunità e promuovere lo sviluppo culturale ed economico, senza oneri economici per le casse pubbliche. Vincenzo Cimbali, 28 anni, formazione alberghiera, chef e manager di una struttura ristorativa a Belpasso, nonostante la giovane età può già vantare una solida esperienza come chef e commis in diversi ristoranti, hotel e village di tutta Italia.

Per il sindaco Motta si tratta di un «incarico di prestigio che l’amministrazione ha voluto conferire allo chef Cimbali, in ossequio alla sua carriera, di cui Belpasso può essere onorata e nell’ottica di un supporto alle attività del Comune. Puntiamo infatti a conferire qualità e spessore alle attività già in programma, come la prossima Sagra del Ficodindia che si svolgerà alla fine di Ottobre e per la quale il contributo di uno chef professionista potrà risultare molto prezioso», dichiara il primo cittadino che conclude: «Penso agli show cooking che potranno essere allestiti e alla creatività gastronomica da sviluppare intorno al ficodindia».

Hashtags #Belpasso #chef #cimbali #consulente sindaco #in evidenza