In una perquisizione domiciliare i militari hanno ritrovato lo stupefacente e il materiale necessario al confezionamento

I Carabinieri della Compagnia di Paternò in collaborazione con i colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi hanno arrestato in flagranza di reato un 41enne belpassese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Rosario Laudani, che deteneva nella propria abitazione mezzo chilo di marijuana.

 

A conclusione di una indagine contro lo spaccio di droga, i militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione di Laudani, a Belpasso,  ritrovando, abilmente occultati in un’anta di un armadio, una busta di cellophane contenente 560 grammi di marijuana, 7 involucri di carta stagnola contenenti 20 grammi della stessa sostanza, un bilancino elettronico di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare la droga, che sono stati sequestrati. Laudani è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #Belpasso #carabinieri #droga #in evidenza #marijuana