Preso di mira l’Antico Safarà di Piazza Duomo. Minacciando i camerieri si era impossessato del registratore di cassa

I Carabinieri della Stazione di Belpasso hanno arrestato nella flagranza un 26enne pregiudicato, poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata e lesioni personali. Ieri sera, armato di chiave inglese e con il volto scoperto, è entrato nel ristorante-pizzeria “Antico Safarà” di Piazza Duomo, e minacciando i camerieri si è impossessato del registratore di cassa.
Nel fuggire via dal locale ha prima colpito con l’utensile il proprietario della pizzeria – che cercava di bloccarlo – per poi farlo rovinare a terra. Qualcuno ha già chiamato il 112. In zona giunge immediatamente la pattuglia della locale Stazione che lo intercetta a pochi metri dall’esercizio, i quali militari, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a disarmarlo e ad ammanettarlo.
Il proprietario, per fortuna, se l’è cavata con delle lesioni lievi diagnosticate dal locale presidio medico mentre l’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #antico safarà #arrestato #arresto #Belpasso #carabinieri #in evidenza #pizzeria #rapina #rapinatore