La persona, che aveva accusato un malore in casa, è stata soccorsa attraverso tecniche avanzate di derivazione Speleo Alpino Fluviale

Questa mattina, intervento di soccorso per il trasporto in ospedale di una persona obesa a Belpasso, effettuato del Nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del Fuoco e della squadra di Vigili del Fuoco del Distaccamento di Adrano. La richiesta, giunta alla Sala Operativa del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania, è arrivata intorno alle ore 12,00, dal personale sanitario del Servizio 118, che si è trovato in difficoltà per soccorrere una persona obesa, dal peso superiore a 150 kg. Nell’impossibilità di far passare la barella con la persona obesa dal vano scala, i Vigili del Fuoco intervenuti hanno operato con una barella speciale agganciata ad un’autoscala. Utilizzando tecniche di derivazione SAF, si è fatta uscire la persona da un balcone e la si è consegnata alle cure del personale sanitario già presente sul posto.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Belpasso #soccorso #Ultime notizie #Vigili del Fuoco