Diverse le realtà locali che hanno aderito e diversi i cittadini che in modo del tutto volontario si sono spesi per contribuire alla buona riuscita

Grande successo a Belpasso per il pranzo collettivo svoltosi domenica 30 dicembre, nei locali del collegio “Sava” che ha dato vita ad un momento di gioia, beneficenza e solidarietà.  L’evento, che ha raccolto quasi 100 posti a tavola, è stato promosso da Aurora Lipera, delegata dal sindaco per i servizi sociali, con l’aiuto ed il sostegno di tante associazioni religiose, laiche e sportive. Lipera ha definito il pranzo “un matrimonio” dove a vincere è stato il “sì da parte della collettività”. Presenti parte dell’amministrazione comunale, consiglieri ed amministratori, capeggiati dal sindaco Daniele Motta presente con la sua famiglia.
Diverse le realtà locali che hanno aderito e diversi i cittadini che in modo del tutto volontario si sono spesi per contribuire alla buona riuscita del pranzo: associazioni, circoli cittadini e parrocchie.

In particolare hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa: Fondazione Sava ed in particolare Carlo Sinatra, la Misericordia, la Caritas, “Pensiero Libero”, “Freedom”, “Un bel passo avanti”, Arci, For Life, scout, Juventus Club, “Stella Aragona”, Pro Loco, Azione cattolica “Cristo Re”, Aism, Lilt, cooperativa “Delfino”, movimento Cursillos. Indubbiamente importante anche il ruolo svolto dai fiorai, i supermercati con le raccolte alimentari, i bar, le macellerie ed i più che hanno donato per la miglior riuscita. Il pranzo, preparato dallo chef Vincenzo Cimbali insieme a quattro soci dell’associazione RistoWorld, è stato benedetto da Monsignor Giovanni Lanzafame, che ha augurato buone feste ed un felice anno nuovo a tutti attraverso un messaggio di pace, speranza e prosperità. Lo svolgimento dell’evento è stato accompagnato da musica e dalla tombolata finale che è stata suggellata dai dolci e dal brindisi finale. I rifiuti prodotti sono stati debitamente differenziati. Infine, il ricavato, frutto delle varie donazioni, è stato più del previsto e sarà donato alle famiglie con difficoltà presenti sul territorio.

Hashtags #Belpasso #pranzo #solidarietà