Nell’abitacolo della vettura dell’arrestato è stata rinvenuta una pistola a salve modificata

Un uomo di 39 anni, Concetto Sciuto, originario di Catania, è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della Compagnia di Paternò per detenzione illecita di arma clandestina e munizionamento. L’uomo è stato fermato da una gazzella del Nucleo Operativo mentre percorreva la provinciale che collega Belpasso a Camporotondo.

 

Nella perquisizione dell’abitacolo della sua auto, una Mercedes Classe A, è stata rinvenuta la pistola – originariamente a salve –  marca Bruni modello 92, modificata per esplodere cartucce calibro 380 (9×17), perfettamente funzionante nonché un caricatore contenente 5 cartucce dello stesso calibro.  Sciuto, su disposizione del magistrato di turno, è stato rinchiuso nel carcere catanese di Piazza Lanza.

Hashtags #arresto #Belpasso #carabinieri