Il gesto è stato compiuto da un consulente commerciale che ha ripulito il verde pubblico a sua cura e spese

Amare veramente la propria città e un profondo spirito di collaborazione, fa sì che un cittadino privato come il belpassese Salvatore Longo, che si occupa di consulenze in campo commerciale, compia un gesto di grande cuore non solo per la natura ma per tutti i belpassesi, ovvero, il ripristino del verde pubblico di piazza San Giuseppe, l’area pubblica adiacente l’omonima chiesa. Qui sono stati piantati tre nuovi alberi di “Falso Pepe”, ripulite e rimesse a nuovo le 19 fioriere; il tutto grazie all’intervento di Longo. Con il prevedibile via libera da parte del Sindaco, Carlo Caputo, l’intervento è stato eseguito dai Vivai Mazzaglia di Pedara.

Il gesto è stato sicuramente apprezzato non solo dai cittadini ma soprattutto dal primo cittadino che dichiara: «Il signor Longo, mi ha chiamato e mi ha positivamente sorpreso offrendosi di rimettere in sesto il verde della piazza. Un gesto graditissimo da parte del Comune e penso di poter dire anche da parte dell’intera cittadinanza – sottolinea Caputo – con le ristrettezze finanziarie che ci costringono a tagliare molte spese, non sempre riusciamo a coprire tutte le necessità. Il Comune deve certo fare la sua parte, ma se a questo si aggiungono le azioni di volontariato e di quella che io chiamo solidarietà civile, il beneficio per tutti è indiscutibile. Grazie quindi al signor Longo e grazie a quanti vorranno agire con lo stesso spirito».

Hashtags #Belpasso #carlo Caputo #in evidenza #piazza San Giuseppe #pulizia #salvatore longo #verde