Giornalisti in erba, alla scoperta del mondo delle news. Iniziativa inserita nel Pon “Comunicare per Vivere”

Trasmettere la passione per il giornalismo ai più piccoli e far conoscere loro le regole basilari di questa bellissima professione, a partire da come una notizia nasce e come la stessa diventa poi parte di un telegiornale o di un giornale cartaceo. È questo quanto si sta realizzando in queste settimane all’interno del II Circolo didattico di Biancavilla – retto dalla dirigente Benedetta Gennaro –  attraverso il progetto Pon “Comunicare per Vivere!” modulo “News Education 3”, curato dall’insegnante Mariella Tirendi e dalla docente esterna Sandra Mazzaglia, giornalista corrispondente per Santa Maria di Licodia del quotidiano “La Sicilia”.

In queste settimane, i 23 piccoli giornalisti in erba della classe IV E hanno studiato come scrivere un articolo, le regole delle “5 W”, le varie figure che ruotano all’interno della redazione e le varie parti di un articolo. Nella giornata di oggi, invece, i piccoli reporter per un giorno, hanno avuto modo di realizzare una vera e propria edizione di un telegiornale, con tanto di titoli iniziali, lanci delle notizie, conduttori e inviati. Nella giornata di mercoledì, gli studenti incontreranno il primo cittadino Antonio Bonanno per intervistarlo. Il telegiornale realizzato dai piccoli giornalisti sarà mostrato ai genitori durante la giornata conclusiva del progetto.

Hashtags #benedetta gennaro #Biancavilla #giornalismo #mariella tirendi #pon #sandra mazzaglia #secondo circolo #Ultime notizie