Un personaggio noto a tutti. Si è spento all’età di 73 anni

Si è spento all’età di 73 anni il biancavillese Alfio Scandura a tutti noto come “Affiu u pazzu”. L’uomo era ricoverato da qualche settimana nell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla. Affiu è stato certamente per i tanti biancavillesi – e non solo – una di quelle figure indimenticabili che sarà ricordato per lungo tempo.  A noi, piace ricordarlo sempre in tenuta ginnica in sella alla sua inseparabile bicicletta per le vie cittadine, oppure alle gare podistiche cittadine. Diversi anni fa, Affio balzò alle cronache per aver scavato da solo, per mesi e mesi, sotto la propria abitazione, dei veri e propri tunnel per poi sbucare nel salotto di una vicina. In quell’occasione giustificò il gesto con la volontà di voler costruire un bunker antiatomico da impiegare in caso di guerra. Affio, si riteneva inoltre un diretto erede dei marchesi della villa delle Favare e ne pretendeva spesso l’eredità. Indimenticabile anche il suo “auuuuuu…” per le vie cittadine biancavillesi per salutare chi lo incontrava. L’ultima apparizione di Affiu, in un video del settembre pubblicato da “Meme Biancavilloti” che smentiva le frequenti bufale sulla sua morte. I funerali si terranno domani alle 15 all’interno della Chiesa del Rosario. Addio Affio, buona pedalata tra le nuvole e gli angeli e non scavare anche in paradiso.

Hashtags #affiu u pazzu #Biancavilla #Ultime notizie