A comunicarlo il primo cittadino Antonio Bonanno attraverso una nota

Parole rassicuranti da parte del primo cittadino di Biancavilla Antonio Bonanno in merito all’esito di un’altra serie di tamponi effettuati sul personale medico dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla. A farlo, lo stesso sindaco attraverso una nota che pubblichiamo integralmente.

La nota del Sindaco Bonanno

“Anche gli esiti di un’altra serie di tamponi effettuata in ospedale hanno dato risultato Negativo. Nello specifico, tutto il personale medico è stato ormai sottoposto a tampone.  Dall’inizio dell’emergenza i positivi riscontati in ospedale sono stati 9 in totale. Su due dovrà essere effettuato nuovamente il tampone. I negativi sono stati 258. Sempre tra il personale medico, all’appello mancano ancora solo due dipendenti da sottoporre a tampone. Di concerto con l’Asp vengono costantemente monitorati anche i pazienti ricoverati al “Maria Santissima Addolorata”. Queste notizie ci confortano.  E’ stato fatto ogni sforzo possibile, intervenendo con decisione, di concerto con i vertici dell’Azienda con i quai prosegue un contatto quotidiano ed un confronto serrato.

Intendo ribadire con forza, ed in nome della responsabilità del mio ruolo, un concetto necessario: all’ospedale di Biancavilla non vi è mai stato alcun focolaio. Ci si era già attivati con un’azione di prevenzione per “isolare” gli asintomatici ed i positivi. Non è certo un caso che il nostro ospedale sia stato tra i primi in Sicilia ad effettuare i tamponi a tutti i suoi dipendenti. Il “Maria Santissima Addolorata” è una struttura sicura, attuando quei provvedimenti necessari ad isolare gli asintomatici, ovviamente difficili da individuare. Ma sia chiaro: non possiamo permetterci di abbassare la guardia in alcun modo. La Fase 2 riparte anche da qui”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #coronavirus #ospedale maria santissima addolorata #tamponi #Ultime notizie