La manifestazione rientra nelle attività previste dalla seconda edizione della “settimana del libro” organizzata dall’associazione “Sturzo” di Biancavilla, in collaborazione con le varie scuole e associazioni di Adrano e Biancavilla con il patrocinio del comune di Adrano

Si è svolto ieri sera a Biancavilla presso il “B.B. King pub” il “Leggi Leo” l’aperitivo di beneficenza organizzato dal “Leo club Adrano Biancavilla Bronte” che rientra nelle  iniziative del programma della “Settimana del libro” – giunta alla seconda edizione – allestita dall’associazione “Sturzo” di Biancavilla, in collaborazione con scuole e associazioni di Adrano e Biancavilla ed il patrocinio del comune di Adrano.
«Questa iniziativa -ha dichiarato Vanessa Tomasello dell’associazione “Sturzo” –rientra nelle attività della seconda edizione della settimana del libro. Noi dell’associazione “Sturzo” abbiamo sposato questa attività per una buona causa proposta dal Leo Club Adrano Bronte Biancavilla».

Leggi leo

Dalle posie di Ignazio Buttitta alle storie del biancavillese Placido Bonomo, dalle canzoni di De Gregori,  De Andrè, Battiato e Battisti ad altri cantautori italiani. Un repertorio, di letture musicali e canzoni d’autore, del cantastorie e cuntaru Riccardo Tomasello.
La serata ha visto come protagonisti giovani e non, i quali acquistando un biglietto hanno potuto gustare un aperitivo offerto dal pub. Il ricavato della manifestazione sarà destinato all’acquisto di libri per bambini ipovedenti.

«Abbiamo organizzato  questa attività – afferma la presidente del Leo Club Federica Furnari – pensando anche ai bambini ipovedenti. Con un piccolo contributo si può avere questa sera un aperitivo e il  ricavato servirà per comprare dei libri in braille per i bambini».
«Come padrone di casa – afferma il proprietario del B.B. King Pub Giuseppe Cantarella – sono onorato di accogliere un’iniziativa di beneficenza davvero importante».

Hashtags #Adrano #Biancavilla #in evidenza #leo club #settimana del libro