Atto di indirizzo di sei consiglieri comunali circa l’adozione di provvedimenti sulle casette Gal di piazza Don Bosco

I consiglieri comunali di Biancavilla Ada Vasta, Mario Amato, Mauro Mursia, Placido Caporlingua, Vincenzo Amato e Marco Cantarella hanno presentato al Presidente del Consiglio Comunale biancavillese Vincenzo Cantarella un atto di indirizzo finalizzato all’adozione di provvedimenti sulle strutture del Gal Etna situate in piazza Don Bosco a Biancavilla, dopo un nuovo episodio che ha visto alcuni ragazzini passeggiare sui tetti delle casette. Di seguito la missiva:

 

Al Presidente del Consiglio Comunale di Biancavilla

Dott. Vincenzo Cantarella

 

PREMESSO:

  • Che la piazza Don Bosco, a Biancavilla, ospita l’area mercantale con casette in legno da adibire a stand per prodotti agroalimentari e dell’artigianato rurale;
  • Che l’intervento per la realizzazione dell’area è del “Gal Etna” e il progetto è finanziato dall’Unione Europea con il Feasr (il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale);
  • Che l’importo complessivo del finanziamento dei lavori è stato di circa 200mila euro. L’ente appaltante è il Comune di Biancavilla e l’Ufficio Tecnico Comunale, ha curato il progetto esecutivo;
  • Che l’area realizzata in piazza Don Bosco non è videosorvegliata e non è stata recintata;
  • Che la suddetta area, nello scorso anno, ha subito diversi atti vandalici;
  • Che sono state realizzate altre due aree mercatali  a Bronte e ad Adrano, videosorvegliate e recintate dalle rispettive Amministrazioni;
  • Che, ad oggi, l’area non è stata inagurata;
  • Che a febbraio 2016 i sottoscritti Consiglieri di opposizione hanno presentato interrogazione scritta sulle casette di Piazza Don Bosco.

CONSIDERATO: 

  • Che il Consiglio Comunale, nella seduta del 8/05/ 2016, ha trattato la suddetta interrogazione;
  • Che nonostante le sollecitazioni, la situazione rimane immutata;
  • Che l’Amministrazione Comunale ha lasciato in totale stato di abbandono e degrado la suddetta area , non provvedendo, tra le altre, a custodirla;

PRESO ATTO:

  • Che in più occasioni gruppi di nomadi si sono accampati in Piazza Don Bosco tra le casette in legno;
  • Che, come appreso da immagini pubblicate dal quotidiano Biancavilla oggi, alcuni bambini giocano pericolosamente tra le strutture non custodite;

IMPEGNA

Il Sindaco e la Giunta Comunale ad intraprendere le azioni necessarie per:

  • Custodire l’area con telecamere e chiusura della stessa;
  • Utilizzare l’area attrezzata di piazza Don Bosco per le attività per cui è stata realizzata;

Biancavilla 17/06/2016

I capogruppi consiliari e i consiglieri
ADA VASTA
MARIO AMATO
MAURO MURSIA
PLACIDO CAPORLINGUA
VINCENZO AMATO
MARCO CANTARELLA

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Ada Vasta #area mercatale #atto di indirizzo #Biancavilla #casette gal etna #Consiglio Comunale #GAL Etna #in evidenza