Era ricercato dall’autorità tedesca per furti e rapine commesse nel 2017

La Polizia di Stato del commissariato di Adrano ha rintracciato e fermato il pregiudicato latitante biancavillese Vito Liotta di 28 anni in ottemperanza a un mandato di arresto europeo emesso lo scorso 30 gennaio dall’autorità giudiziaria tedesca. Il biancavillese doveva espiare la pena di 15 anni per il reato di associazione a delinquere e furto aggravato.

Nello specifico Liotta  viene riconosciuto quale facente parte di una gang dedita alla commissione di furti e rapine commesse in varie località tedesche, avvenuti nell’anno 2017 ai danni di diverse attività commerciali. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di piazza Lanza di Catania a disposizione della Corte di Appello del tribunale etneo.

Hashtags #arresto #Biancavilla #latitante #Ultime notizie #vito liotta