L’uomo è stato bloccato durante la notte sull’uscio di casa dai Carabinieri

Un uomo di 20 anni, Antonio Galvagno, bracciante agricolo biancavillese, è stato arrestato stanotte in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Biancavilla. Per lui l’accusa è di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari si sono appostati nel corso della notte bloccando Galvagno sull’uscio di casa. A seguito di perquisizione personale sono stati rinvenuti cento dosi di marijuana, 45 euro in contanti ed un coltello a serramanico. Nella perquisizione nell’abitazione del ventenne i militari hanno rinvenuto una ingente quantità di materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente. Galvagno, in attesa del processo per direttissima, sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arrestato #arresto #Biancavilla #carabinieri #in evidenza #spacciatore