810 mila euro l’importo complessivo per ristrutturare gli edifici

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha notificato, poche ore fa, al Comune di Biancavilla il Decreto di finanziamento per i lavori d’intervento agli istituti colpiti dal sisma dello scorso 6 ottobre.  L’importo complessivo, così come preannunciato, è di 810 mila euro: somma giunta in tempi record al termine di fitti colloqui avuti con il governo nazionale.

“Adesso possiamo avviare ufficialmente le procedure per bandire le gare. Abbiamo già pronti i progetti esecutivi per i quali non abbiamo perso un solo minuto: un lavoro minuzioso che sta portando i risultati che ci eravamo prefissi. La sicurezza dei nostri figli è la priorità e vogliamo che con l’inizio del prossimo anno scolastico tutto torni alla normalità”.

Antonio Bonanno – Sindaco di Biancavilla

Nel dettaglio, gli importi finanziati sono 300 mila euro per la scuola “Luigi Sturzo”, 250 mila euro per il circolo didattico plesso “Marconi”, 180 mila euro al circolo didattico plesso “Verga” e 80 mila euro al circolo didattico plesso “Don Bosco”.

Hashtags #antonio bonanno #Biancavilla #finanziamento #istituti scolastici #scuole #sisma #terremoto #Ultime notizie