Divelte due panchine ai piedi del monumento dei caduti

Increscioso atto vandalico, nella notte, a piazza Annunziata a Biancavilla. Ignoti, hanno divelto due panchine in legno poi abbandonate una davanti all’ingresso della chiesa e l’altra scagliata contro l’inferriata che delimita la piazza. Risultano danneggiati anche alcuni lampioni che sarebbero stati presi probabilmente a colpi di pietra.

Un disagio sociale dilagante, spesso denunciato a più voci dagli abitanti della zona centro della movida biancavillese, che ancora oggi -alla luce di quanto avvenuto- non ha trovato una concreta soluzione. Un vero e proprio imbarbarimento soprattutto di una parte delle nuove generazioni che preferiscono rovinare il decoro urbano, piuttosto che avere cura per il bene comune.

Una zona del paese – come tante altre – che meriterebbe maggiore controllo, magari con l’installazione  di telecamere di videosorveglianza che possano rappresentare un deterrente ai malintenzionati. Un segnale forte per la soluzione del problema, da parte dell’ammininistrazione, oggi è più che mai necessario, quantomeno per mostrare vicinanza a tutte quei cittadini che sono costretti a subire lo scempio di pochi balordi .

Hashtags #atti vandalici #Biancavilla #piazza annunziata #Ultime notizie