Due attentatori che appiccano le fiamme a un’auto (una Fiat Uno) in via Togliatti a Biancavilla. Sarebbe questa la scena ripresa dalle telecamere di un circuito di videosorveglianza privato, posto fra via Togliatti e via Castelli, e che darebbe la conferma della pista dolosa maturata sin dal primo mattino nelle indagini sull’incendio che ha distrutto, nel corso della notte, una vettura di proprietà di un muratore biancavillese.

Sull’attentato indagano i Carabinieri della Compagnia di Paternò. Dalle prime indiscrezioni che trapelano il fatto potrebbe essere collegato a questioni private. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle videocamere sulle quali sarebbero stati impressi due uomini col volto nascosto che lanciano del liquido infiammabile contro la Fiat Uno per poi innescare subito dopo, con un accendino, il rogo che ha avvolto e distrutto l’automobile.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #auto #Biancavilla #carabinieri #incendio