Premiate le associazioni “Stop allo spreco” e “L’altra Zampa”

Una cerimonia sobria ma coinvolgente aperta dell’ensamble musicale dei ragazzi dell’istituto “Luigi Sturzo”.
La “Giornata dell’altruismo” intitolata alla memoria dell’indimenticato biancavillese, Placido Stissi autista della Provincia Regionale di Catania scomparso nel 2004 dopo che un veicolo lo ha travolto mentre prestava soccorso ad un giovane rimasto in panne con la sua auto, è stata celebrata questa mattina all’interno dell’aula consiliare del palazzo municipale.
Un momento di grande partecipazione alla presenza della famiglia Stissi, la moglie di Placido, Anna Maria, i figli Giuseppe, Jessica e Dennis e della giunta comunale con in testa il primo cittadino Antonio Bonanno. Presente anche padre Ambrogio Monforte, parroco della chiesa “Sacro Cuore”. E, ancora, il neo presidente dell’Ersu, Mario Cantarella e l’assessore ai servizi sociali del Comune di Catania, Giuseppe Lombardo.

Sono state due le associazioni che sono state premiate e che si sono contraddistinte nel loro percorso di volontariato quotidiano: “Stop allo spreco” impegnata nella raccolta di alimenti da destinare a quelle famiglie di Biancavilla che vivono in forte difficoltà, e “L’altra zampa” che presta servizio e supporto al territorio per l’accudimento e la cura dei cani randagi.“E’ stata una mattinata importante che racconta l’animo buono dei biancavillesi così come lo è stato quello di Placido Stissi – spiega l’assessore alla Pubblica istruzione ed all’Educazione civica, Francesco Privitera -. Siamo felici che vi sia stata tanta partecipazione. Il mio grazie va ai familiari ed ai volontari che anche oggi hanno dimostrato il loro valore”. “Nel Pantheon degli eroi della nostra comunità figura anche Placido Stissi – ha evidenziato il sindaco Antonio Bonanno -: uno di quegli eroi silenziosi che rappresentano un esempio per le nuove generazioni. Tante persone operano nella veste di volontari senza ricevere nemmeno un grazie: eppure, sono proprio loro che fortificano la nostra comunità”.

Hashtags #Biancavilla #premio stissi #Ultime notizie