Sarà inoltre possibile realizzare 19 edicole da ricavare nella parte antica del Cimitero

In seguito all’approvazione di due delibere di giunta avvenute ieri mattina, il primo cittadino biancavillese Giuseppe Glorioso, ha annunciato la consegna di centocinquanta nuove aree cimiteriali, che verranno assegnate dall’amministrazione comunale biancavillese a tutti i cittadini che ne hanno fatto richiesta, e la possibilità di realizzare 19 nuove edicole da ricavare nella parte antica del cimitero di Biancavilla.
Nelle prossime settimane, dunque, verranno definiti e pubblicati i bandi per la consegna delle aree, in base alla graduatoria elaborata negli anni precedenti ma allo stesso tempo dando vita ad una nuova fase di selezione delle istanze dei cittadini, rispettando i criteri richiesti dai nuovi bandi. L’obiettivo posto dall’amministrazione comunale biancavillese è quello di ottenere, già a metà settembre, un quadro definitivo delle esigenze degli aventi diritto in modo da analizzare a fondo le esigenze di ognuno e procedere poi con l’assegnazione delle aree cimiteriali.

Tutti coloro che sono già inseriti in graduatoria, non dovranno presentare nessuna ulteriore richiesta, poiché gli Uffici procederanno automaticamente, a meno che non sentano l’esigenza di ottenere l’edicola piuttosto che le aree cimiteriali.
Per tutti i cittadini che vorranno presentare richiesta per la prima volta, è necessario seguire tutte le informazione presenti nei bandi che verranno pubblicati. «In questo modo, soddisferemo tutte le richieste per una decorosa sepoltura – spiega il sindaco Pippo Glorioso – era un impegno che avevamo assunto e che stiamo rispettando consegnando complessivamente alla città oltre 300 aree cimiteriali, oltre ai mille loculi della nuova cappella funeraria. Ciò avrà una ricaduta positiva sull’economia locale: artigiani, marmisti, muratori, tecnici avranno concrete opportunità lavorative».

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #aree #Biancavilla #camposanto #cimitero #consegna #edicole #in evidenza #nicchie #tombe