Carmelo Mazzaglia era anche curatore della rubrica di Yvii24 “CittAccessibile”. Onoreremo la sua memoria e il suo impegno continuando a far vivere la sua rubrica

Carmeluccio Mazzaglia

È scomparso stamattina a Biancavilla, a soli 27 anni, Carmelo Mazzaglia, che tutti chiamavano Carmeluccio, presidente dell’associazione “CittAccessibile” che si batteva per i diritti dei disabili (nel video l’intervista del 2016 in occasione del primo anno di attività del sodalizio). Carmelo è stato anche collaboratore di Yvii24, testata per la quale curava la rubrica “CittAccessibile”.
Il decesso è avvenuto per il decorso della Distrofia muscolare di tipo Duchenne di cui era affetto. Carmeluccio, nonostante la malattia invalidante, era un vero e proprio vulcano di idee.

Impegnato in prima linea per il riconoscimento dei diritti del malato e del disabile, fondò nel 1995 a Biancavilla l’associazione che, oltre a battersi sui diritti, è stata anche partner dell’amministrazione comunale, suggerendo misure idonee per giungere all’abbattimento delle barriere architettoniche.
“CittAccessibile” aveva sposato anche la causa dei defibrillatori in città, obiettivo che è stato raggiunto insieme ad altre realtà locali. Carmelo Mazzaglia ha scritto anche diversi libri, fa cui “Il dono più grande”. In qualità di direttore responsabile di Yvii24, assumo l’impegno di  continuare a far vivere la nostra rubrica “CittAccessibile” nel ricordo di Carmeluccio per continuare a portare avanti la sua battaglia in difesa dei disabili, dei malati e dei soggetti deboli. I funerali di Carmelo Mazzaglia verranno celebrati domani pomeriggio (lunedì) nella chiesa biancavillese dell’Idria.

Su Facebook, il sindaco di Biancavilla Pippo Glorioso ha ricordato così il presidente di CittAccessibile:
Carmelo Mazzaglia ci ha lasciato. A 27 anni ha dato tutto il suo cuore per rendere migliore la nostra città. Ci sentivamo e mi dava sempre consigli per abbattere le barriere architettoniche e per i defibrillatori. La sua conoscenza, vicinanza e amicizia è stato uno dei doni di questi anni che porterò sempre con me. Un vero Amico, un Amico della nostra città. Trattenere le lacrime è davvero difficile e lui non vorrebbe vederci tristi, ci darebbe quel suo enorme sorriso contagioso e ci direbbe di vivere la Vita in ogni suo momento, così come ha fatto lui fino all’ultimo.

Questo il profilo di Carmelo Mazzaglia che accompagnava i suoi articoli su Yvii24.
Biancavillese, classe 1991, è Presidente dell’Associazione CittAccessibile. Nel 1996 gli viene diagnosticata la Distrofia Muscolare di tipo Duchenne, circostanza che cambia il suo modo di vivere poiché ritiene la malattia una “risorsa” da cui attingere anche l’impossibile. Nel 2010 si diploma al Liceo Socio Psico Pedagogico di Biancavilla (odierno Liceo delle Scienze Umane) e dopo il diploma, studia per due anni ad un corso certificato Pafal dove ha ottenuto il diploma di Web Designer.​

LA DANCE ABILITY DI CITTACCESSIBILE

 

Hashtags #Biancavilla #carmelo mazzaglia #carmeluccio #cittaccessibile #in evidenza #morto #scomparso