Festa per il primo anno di vita dell’associazione che si occupa di disabilità e inclusione. Presentato il nuovo progetto “Inclusive Animation”

“CittAccessibile”, l’associazione capitanata dal biancavillese Carmelo Mazzaglia che si occupa di disabilità e inclusione, spegne la sua prima candelina. Per festeggiare il primo anno di vita, l’associazione ha organizzato un incontro che si è tenuto ieri sera presso l’Hotel Casale dei Greci di Biancavilla, a cui hanno preso parte, oltre al presidente Carmelo Mazzaglia, il responsabile per la comunicazione Giuseppe Cantarella e le socie consigliere Celeste Catania e Fina Ardizzone. Presenti anche alcuni membri dell’associazione V.O.I. Onlus – Volontari Ospedalieri Italiani.

 

Tante le attività svolte da CittAccessibile durante questo primo anno sociale appena conclusosi, tutte volte a favorire l’inclusione sociale delle persone diversamente abili lavorando sull’abbattimento non solo delle barriere architettoniche che purtroppo costellano le nostre città, ma anche di quelle mentali, più insidiose e pericolose. Un tour nelle scuole medie biancavillesi è stato compiuto dai soci dell’associazione al fine di sensibilizzare i ragazzi sul temi della disabilità, proponendo anche la visione del film “La forza del campione”. E ancora, durante l’anno sono state organizzate la “Dance Ability”, l’attività che permette a persone disabili e normodotate di danzare insieme e la “Tombola della conoscenza”. In cantiere, l’organizzazione delle Olimpiadi inclusive in giro per le scuole.

La festa del primo anniversario di CittAccessibile è stata anche l’occasione per presentare la nuova attività proposta dall’associazione, ovvero la “Inclusive Animation”. Si tratta di un tipo di animazione rivolta alle persone disabili e pensata per favorire l’inclusione sociale: viene proposto un pacchetto di attività per compleanni o altri eventi, con giochi, karaoke, balli, teatro improvvisato, interviste-quiz studiate per consentire a chi vive in condizioni di disabilità di divertirsi superando l’ostacolo delle barriere fisiche e mentali.

Ai nostri microfoni il presidente di CittAccessibile Carmelo Mazzaglia: «Il primo anno di CittAccessibile è andato abbastanza bene, abbiamo avuto molte attività e siamo soddisfatti. L’ Inclusive Animation è un tipo di animazione per le persone disabili, sia da festeggiati, sia da invitati. Noi siamo a disposizione per la serata, in modo da rendere inclusiva la festa, senza alcun tipo di barriere».
«É un’iniziativa bellissima quella di Carmelo – dichiara Giuseppe Cantarella, responsabile per la comunicazione – Farò di tutto per aiutarlo e consigliarlo in questo cammino della Inclusive Animation. Spero insieme a lui di fare grandi passi in avanti per quanto riguarda la cultura su questo tema».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #carmelo mazzaglia #cittaccessibile #disabilità #giuseppe cantarella #in evidenza #inclusive animation