Controlli anche sul rispetto delle disposizioni di contenimento del Coronavirus

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò in Biancavilla, coadiuvati dai colleghi della locale Stazione, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio finalizzato a garantire il rispetto delle disposizioni governative per il contenimento del fenomeno epidemico, nonché per tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica in occasione della ormai nota “movida” biancavillese, a seguito della quale la cittadina settimanalmente accoglie un gran numero di frequentatori di quel comprensorio.

In particolare i militari hanno denunciato un 20enne di Adrano che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di un coltello di genere vietato avente una lama di 9 centimetri, mentre un biancavillese, anch’egli ventenne, è stato trovato in possesso di 3 grammi di marijuana asseritamente per “uso personale” e, pertanto, è stato segnalato alla Prefettura di Catania quale assuntore di sostanze stupefacente.

Nel corso dell’attività, inoltre, sono stati controllati 8 esercizi commerciali, nonché identificate 47 persone e controllati 23 veicoli.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #carabinieri #movida #Ultime notizie