Controllo del territorio. Sanzioni anche per altre violazioni

Gli agenti della Polizia municipale del Comando di Biancavilla hanno effettuato una serie di controlli serrati inerenti anche il rispetto del recente Dpcm. Nel dettaglio sono stati fermati 12 veicoli, tra questi anche alcuni per disturbo della quiete pubblica visto l’alto volume della musica emessa; 2 verbali sono stati elevati, invece, per violazioni al Codice della Strada; 3 verbali sono stati emessi nei confronti dei titolari di altrettanti pub per occupazione irregolare del suolo pubblico; 2 verbali sono stati elevati, infine, ad altri due gestori per gli assembramenti verificatisi dinanzi ai loro locali, contravvenendo alle disposizioni dell’ultimo Dpcm: per loro è scattata la chiusura per cinque giorni dell’attività; diverse sanzioni sono state comminate per auto parcheggiate in divieto di sosta.

Va detto, che già nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione avevano effettuato altri controlli specifici sul territorio biancavillese. Da stigmatizzare il comportamento di alcuni minorenni avvistati tranquillamente in giro senza la mascherina: un atteggiamento irresponsabile sul quale i genitori sono chiamati a vigilare e collaborare. È impensabile che la tutela ed i comportamenti dei minorenni nel contesto tragico dell’attuale pandemia debbano essere delegati alle Forze dell’Ordine.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #controlli #covid #Ultime notizie