A cura dell’Ufficio Marketing e P.R.

“Olio dell’Etna: qualità, identità, territorio” il titolo dei lavori promossi dall’associazione Sinergie

Si è svolto venerdì 29 giugno a Biancavilla, nella sala congressi di Villa delle Favare, il convegno “Olio dell’Etna: qualità, identità, territorio” che è stato allestito dall’associazione Sinergie in collaborazione con il Comune di Biancavilla, il Di3A (Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania), l’Apo (società Cooperativa Agricola Produttori Olivicoli), il Gal Etna, l’Aifo (Associazione Italiana Frantoiani Oleari di Sicilia).
Ha condotto i lavori il giornalista Nicola Savoca. Sono intervenuti Antonio Brunetto, (presidente Sinergie), Antonio Bonanno (sindaco di Biancavilla), Salvatore Cosentino (direttore del Di3A), Gaetano Agliozzo (vicepresidente del Gal Etna), Salvatore Samperi (presidente Aifo Sicilia). Relatori: Antonio Biondi (Di3A) che ha parlato de “La difesa fitosanitaria sostenibile dell’ulivo”; Agata Mazzaglia (Di3A) “Qualità sensoriali dell’olio extra-vergine d’oliva”; Gaetano Distefano (Di3A) “Tracciabilità molecolare degli oli e delle varietà di origine siciliana”; Claudio Bellia (Di3A) “Strategie di marketing dell’olio dell’Etna”; Giosuè Catania (presidente Apo) “Le qualità dell’olio dell’Etna e il legame col territorio”.
Al termine degli interventi si è svolta una tavola rotonda, condotta da Ettore Romano (vicepresidente di Sinergie). Ha concluso il convegno Antonino Greco (coordinatore Sinergie, sezione Etna). A chiusura dei lavori si è svolta una degustazione guidata degli oli, curata della società Cooperativa Agricola Produttori Olivicoli, con assaggi di prodotti tipici dell’Etna.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #aifo #apo #Biancavilla #comune #convegno #Di3A #GAL Etna #identità #Olio dell’Etna #qualità #sinergie #territorio