Per tre giorni simulazione per testare la macchina dei soccorsi

È stata presentata ieri a Biancavilla, presso il Com di Protezione civile, l’esercitazione di Protezione civile che si terrà da domani 5 luglio a domenica 7, promossa da Croce Rossa italiana Unità territoriale di Biancavilla, Protezione civile Biancavilla, Club 27 e Associazione nazionale Carabinieri di Biancavilla. Si tratta di una occasione che nasce dall’evento sismico dello scorso mese di ottobre, che ha provocato ingenti danni a Biancavilla e non solo, e che servirà non solo a testare la macchina dei soccorsi e a migliorare la preparazione dei volontari di Protezione civile.

L’esercitazione, patrocinata dal Comune di Biancavilla e dal Dipartimento regionale di Protezione civile, vedrà impegnati i volontari in vari scenari: verranno simulati  eventi sismici, incidenti stradali, incendi ed altre situazioni di emergenza. Sarà impegnato personale sanitario, personale anti-incendio, personale di Protezione civile, logisti, addetti alle comunicazioni, simulatori.

Programma delle esercitazioni

  • Sabato 6/07 ore 16:30 incedio di sterpaglie zona Piano Rinazze
  • Sabato 6/07 ore 20:30 intervento in incdente stradale sp 80 svincolo ss 284 con feriti e principio di incendio delle vetture incidentate
  • Sabato 6/07 ore 23:30 piazza Roma intervento post terremoto con salvaguardia di beni culturali persso la chiesa del Rosario
  • Domenica ore 1:30 ricerca disperso zona Vigne Milia

Altri interventi potranno essere svolti durante il campo

Hashtags #Biancavilla #dipartimento regionale di protezione civile #esercitazione #Ultime notizie