Da domani gli studenti interessati potranno iscriversi rivolgendosi all’istituto comprensivo che metterà a disposizione due aule

Nuovo indirizzo di scuola secondaria di secondo grado a Biancavilla: dal prossimo anno scolastico, sarà, infatti, attivo il liceo Artistico. Già da domani, gli studenti interessati potranno iscriversi, rivolgendosi all’istituto comprensivo “Antonio Bruno”. A darne notizia è il sindaco Pippo Glorioso che, stamattina, ha ricevuto il via libera dalla Regione per l’attivazione, a Biancavilla, di una sede distaccata del liceo artistico “Emilio Greco” di Catania.
Glorioso ha incontrato la prof.ssa Agata Di Maita, dirigente scolastico dell’istituto “Bruno”, insieme ai dirigenti scolastici delle altre scuole, Sergio Marra, Mario Amato, Titti Gennaro, che hanno espresso il loro compiacimento per l’importante risultato raggiunto, a beneficio della popolazione studentesca biancavillese.

L’iter è stato avviato lo scorso novembre, con l’approvazione di una delibera della giunta Glorioso che, poi, ha ottenuto il parere favorevole di tutti gli organi preposti. In particolare, l’Amministrazione comunale ha acolto il protocollo d’intesa raggiunto tra l’istituto “Antonio Bruno” e il liceo “Emilio Greco” e le manifestazioni d’interesse di genitori e alunni biancavillesi.
Adesso, si punta alla formazione di due classi di primo anno che, in base alle richieste degli studenti, verranno attivate, dal prossimo settembre, nei locali già individuati dell’istituto “Bruno”. Così, i ragazzi del territorio avranno l’opportunità di frequentare a Biancavilla il corso di studi artistici, senza dover necessariamente raggiungere Catania, eliminando disagi negli spostamenti e sacrifici per le famiglie.
Nulla cambierà, invece, per coloro che già frequentano il liceo catanese: continuerà ad essere garantito il trasporto con i mezzi della Fce, in modo gratuito così come stabilito dall’Amministrazione Glorioso.

«Sono emozionata per il risultato che è stato ottenuto – spiega la prof.ssa Di Maita – la collaborazione con il prof. Antonio Massimino, dirigente del liceo artistico di Catania, e il sindaco Pippo Glorioso è stata utile a dotare la città di Biancavilla di un nuovo indirizzo di scuola superiore che avremo l’onore di accogliere nel nostro Istituto “Bruno”, un nuovo servizio per studenti e famiglie. Sono felice anche per la condivisione di questo risultato con i miei colleghi dirigenti di Biancavilla, segno di unità del mondo della scuola».
«Questo è il frutto di un intenso lavoro – spiega il sindaco Pippo Glorioso – non capita tutti i giorni offrire un nuovo corso di studi per i nostri ragazzi e noi ci siamo riusciti con l’obiettivo di sostenere il diritto allo studio non solo per i biancavillesi ma per i giovani di tutto il comprensorio. Avere un liceo è sempre segno di arricchimento culturale e di crescita formativa, in un territorio che vuole guardare con coraggio al futuro».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #in evidenza #istituto comprensivo antonio bruno #liceo artistico #scuola #secondaria secondo grado #superiore