Elezioni in vista, continua il terremoto in giunta

Dopo le dimissioni dell’assessore Vincenzo Mignemi, anche un altro componente della giunta biancavillese presieduta dal sindaco Giuseppe Glorioso, lascia l’esecutivo. Si tratta del titolare delle deleghe alle Politiche Sociali Luigi D’Asero, che ha protocollato le sue dimissioni stamattina. Espressione del gruppo consiliare “Volare per Biancavilla”, D’Asero ha motivato politicamente la sua scelta, scrivendo che «sono venute meno le condizioni politiche complessive di collaborazione, ringraziando il sindaco per la fiducia data sino ad oggi». Nei fatti si tratta dell’adesione alla proposta politico-elettorale di Antonio Bonanno che, proprio quest’oggi, ha presentato la sua candidatura a sindaco.

«Ho preso atto delle dimissioni per ragioni politiche – dichiara il sindaco Pippo Glorioso – sono contento di aver condiviso con Luigi D’Asero sette anni di amministrazione e di aver portato avanti insieme il nostro programma politico con i tanti risultati raggiunti nel campo dei servizi sociali: i frutti del buon operato di quest’amministrazione sono tangibili pure grazie al suo contributo politico che non è mai venuto meno. Con Luigi D’Asero mi lega un rapporto di amicizia e di stima reciproca che non saranno messe in discussione».

Hashtags #amministrazione #antonio bonanno #Biancavilla #candidato #dimissioni #giunta #in evidenza #luigi d'asero #Pippo Glorioso #sindaco