Al compianto giurista verrà intitolato un piazzale nei presso di piazza Sgriccio

Sarà ricordato domani, a Biancavilla, nel trentesimo anniversario della morte, il compianto giurista Vincenzo Uccellatore, che nella sua prestigiosa carriera fu presidente del Consiglio di Stato. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale biancavillese che, nei mesi scorsi, ha approvato una delibera per l’intitolazione del piazzale ubicato nei pressi di piazza Sgriccio.

Domani, alle ore 9.30, l’intitolazione alla presenza del sindaco Pippo Glorioso e dei familiari di Uccellatore. Poi, alle 10.30, nell’aula consiliare si svolgerà una conferenza a cui prenderà parte il componente del Consiglio di Stato Vincenzo Neri, il professor Agatino Cariola, docente di Diritto costituzionale all’Università di Catania, ed il presidente del Tar Calabria Vincenzo Salamone. A coordinare i lavori sarà il pedagogista Salvuccio Furnari e a portare il saluto dell’Amministrazione sarà l’assessore Cristina Toscano.
Uccellatore nacque a Biancavilla il 16 aprile 1909 e ricopri incarichi di primo piano sia nel Consiglio di Stato e nella Commissione paritetica per l’attuazione dello Statuto siciliano e sia in diversi Governi tra cui quelli De Gasperi e Segni.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #in evidenza #intitolazione #piazza #presidente Consiglio di Stato #vincenzo uccellatore