Il ricovero si è reso necessario a causa del peggioramento del quadro clinico respiratorio del  sacerdote

Don Antonino Tomasello, 68 anni, parroco della parrocchia “Beata Maria Vergine dell’Angelo Annunziata” di Biancavilla è stato ricoverato la scorsa notte nel reparto Covid dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla a causa di un peggioramento delle sue condizioni cliniche generali. Il sacerdote, che da 43 anni svolge il suo ruolo nella diocesi di Catania, era risultato positivo al tampone per la ricerca del virus Sars-Cov2 nei primi giorni di questo mese. Il ricovero del sacerdote, si è reso necessario a causa di un quadro clinico respiratorio instabile che avrebbe fatto emergere una polmonite, tipica del virus. Una notizia, quella del ricovero del sacerdote, che ha portato sconforto tra i parrocchiani i quali rimangono vicini al sacerdote attraverso la preghiera. “Lasciatemi anche esprimere un pensiero sentito per il nostro caro Padre Antonino Tomasello. Preda di questo virus maledetto, si trova ricoverato in ospedale” ha anche scritto su Facebook il sindaco Antonio Bonanno. “Gli siamo tutti vicini: lui, che tante volte è stato riferimento ed a servizio della nostra città, è nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere di pronta guarigione”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Annunziata #antonino tomasello #covid #covid19 #don antonino tomasello #Ultime notizie