Si tratta di un’infermiera e un di un ausiliaro dipendente di una ditta esterna

Crescono i positivi al tampone per l’individuazione del Coronavirus fra i lavoratori della sanità che operano all’interno dell’ospedale Maria Santissima Addolorata di Biancavilla. Le ultime notizie verificate da fonti Asp parlano di 2 nuovi casi all’interno della struttura ospedaliera risultati positivi a seguito ai tamponi, che in maniera diffusa si stanno effettuando sul personale sanitario che opera nelle strutture ospedaliere regionali, per accertare i contagiati specie gli asintomatici.

Nello specifico, si tratta di un’infermiera residente a Bronte e che svolge la propria attività al pronto soccorso biancavillese e di un ausiliario appartenente alla ditta esterna che svolge servizio all’interno del nosocomio etneo. Dopo la notizia dell’infermiere di sala operatoria risultato positivo nella giornata di ieri al virus Sars-Cov2, altri medici e infermieri che erano venuti a contatto con il collega sarebbero stati sottoposti nella giornata di oggi al tampone: nelle prossime ore si dovrebbe chiarire l’eventuale positività o negatività. In totale sono 5 i lavoratori della sanità contagiati che operano nel nosocomio biancavillese: 4 infermieri e un ausiliare.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #coronavirus #ospedale maria santissima addolorata #Ultime notizie