«Riteniamo che il veto posto dalla dirigenza della Associazione Nazionale Carabinieri nucleo di Biancavilla, non rispecchia il senso del volontariato»

Nota dell’associazione Protezione Civile Adrano, a firma di Marcello Santangelo, sul mancato invito alla iniziativa di Protezione civile che si tiene da oggi a domenica a Biancavilla. La pubblichiamo integralmente di seguito.

«L’Associazione di Volontariato Protezione Civile Adrano, in relazione alla esercitazione di Protezione Civile che si svolgerà a Biancavilla dal 05.07. al 07.07 precisa che la stessa non è stata invitata a parteciparvi per un veto posto dall’Associazione Nazionale Carabinieri. Tale veto, comporterà in futuro, nel caso di richiesta di supporto logistico e/o interventi di protezione  civile, da parte delle autorità del Comune di Biancavilla a non prestare la propria opera nel territorio biancavillese. Con la presente, teniamo a precisare, che la nostra associazione ha sempre lavorato in sintonia sia con l’Associazione Protezione Civile Biancavilla che con la Croce Rossa di Biancavilla. Riteniamo pertanto che il veto posto dalla dirigenza della Associazione Nazionale Carabinieri nucleo di Biancavilla, non rispecchia il senso del volontariato di protezione civile, e che con esso mette ancora una volta il dubbio le finalità che tale associazione si propone. Sicuramente, tale comportamento, non è consono a tutti gli altri nuclei della Associazione Nazionale Carabinieri con i quali abbiamo sempre collaborato e tenuto contatti con professionalità ed impegno».

Marcello Santangelo

Associazione di Volontariato Protezione Civile Adrano

Hashtags #Adrano #associazione Protezione Civile Adrano #Biancavilla #esercitazione #protezione civile #Ultime notizie