Antonio Bonanno: “l’attenzione nei riguardi degli anziani (così come dei nostri figli) non può venire meno”

“Abbiamo chiesto ed ottenuto dal commissario Asp, Pino Liberti, l’avvio degli screening legati al Covid 19 – spiega il primo cittadino, Antonio Bonanno – . Si parte subito: già domani (oggi sabato 21 novembre, ndr) e fino a domenica. Uno screening che interessa Rsa, Case di riposo ed ovviamente gli istituti scolastici comunali. L’attenzione nei riguardi degli anziani (così come dei nostri figli) non può venire meno: va salvaguardata la salute di tutti e lo sforzo compiuto assieme all’Asp conferma il consolidamento del rapporto di collaborazione con i massimi vertici sanitari dell’Azienda.

Per quanto concerne le scuole si comincerà, come detto, domani mattina (oggi sabato 21 novembre, ndr): si parte con l’istituto “Maria Ausiliatrice”, e poi a seguire la “Scuola Immacolata della Badia” ed il “Primo Circolo”; nel pomeriggio toccherà, invece, al Secondo Circolo.  Domenica sarà, infine, il turno della “Luigi Sturzo” e della “Antonio Bruno”. Lo screening delle scuole è rivolto agli studenti degli istituti interessati, ai loro familiari, ai docenti ed al personale impiegato.  E’ tutto organizzato secondo gli orari che verranno dettati dai dirigenti scolastici che, in queste ore, cominciano a comunicarlo alle famiglie. Invito tutte le parti in causa a partecipare in massa quella che costituisce una opportunità a tutela della nostra stessa salute”, conclude il sindaco.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #coronavirus #screenig #Ultime notizie