Durissima nota degli “azzurri” che denunciano gli interventi per mezzo milione già eseguiti e inefficaci

Il Gruppo Consiliare​ di Forza Italia contesta le dichiarazioni del Sindaco Glorioso in merito alla questione depuratore. In una nota, il gruppo “azzurro” scrive: «Su questa vicenda è bene fare chiarezza e per farlo bisogna partire dalla storia. Negli ultimi 10 anni sono stati effettuati decine e decine di interventi, con una spesa di circa mezzo milione di euro. Oltre al danno economico, subito dai cittadini per lo spreco  di denaro pubblico, la beffa causata delle continue dichiarazioni dell’amministrazione Glorioso che, ad ogni intervento sul depuratore, rassicurava la città che il problema sarebbe stato risolto.
Come tutti sappiamo non è così. A distanza di diversi anni ci ritroviamo ad un ulteriore spesa di 450mila euro che, scusateci visto i precedenti, desta molti dubbi e perplessità. La questione depuratore per noi rappresenta l’ennesimo esempio di un’incapacità amministrativa del Sindaco che in tutti questi anni ha sperperato inutilmente centinaia di mila euro senza alcun risultato concreto».

Hashtags #Biancavilla #comunale #depuratore #forza italia #in evidenza