Il sindaco Bonanno: «Gesto vergognoso, la riporremo al proprio posto»

È stata ritrovata a terra, frantumata e distante dal palo di supporto a cui era saldata, la targa toponomastica – posta lo scorso 27 luglio – che ricorda Giuseppe Pace, più volte sindaco di Biancavilla fra gli anni ’50 e gli anni ’70 del secolo scorso, che dà l’intitolazione allo spiazzale antistante la stazione di Biancavilla. Al momento non è dato sapere se si sia trattato di atto di vandalismo o di caduta per eventi meteorologici o altro.

«Un atto vigliacco – dicono in una nota il sindaco Antonio Bonanno e l’assessore Nino Finocchiaro –. Di certo, rimetteremo tutto al proprio posto: dovesse essere stata opera di qualche vandalo, non si interromperà comunque la strada della legalità e del ricordo di donne e uomini che, come Giuseppe Pace, si sono battuti per rendere Biancavilla una città migliore».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #giuseppe pace #Ultime notizie