Da trattare 14 punti. Chiarimento di Yvii24: in un precedente articolo abbiamo scritto “agnello sacrificale” a proposito del consigliere Chisari, riferendoci al suo passo indietro per favorire la ripresa dei lavori consiliari

È stato convocato per giovedì 7 aprile con inizio alle 20, il Consiglio Comunale di Biancavilla. Quattordici di punti da trattare: Ricomposizione IV Commissione Consiliare Permanente, Integrazione I Commissione Consiliare Permanente, Interrogazione in merito ai siti discarica presenti sul territorio Comunale, Interrogazione in merito all’attuazione dell’art. 40 ddl  Green Economy, Interrogazione in merito alle strutture non custodite del Gal Etna di Piazza Don Bosco, Modifica parziale al vigente Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale (Riformulazione parziale del Titolo IX e del Titolo X), Relazione attività svolta dalle commissioni consiliari, Procedimento di cui all’art. 7 comma 5 Legge 47 del 28/02/1985, Approvazione proposta regolamento sul “Baratto Amministrativo”, Regolamento di Polizia Mortuaria – Proposta di modifica.

In merito ad un precedente articolo del sottoscritto, pubblicato su Yvii24, nel quale a proposito del Consigliere Comunale Vincenzo Chisari ho scritto “agnello sacrificale”, chiarisco che intendevo riferirmi al fatto che col nuovo assetto amministrativo Chisari ha avuto la coscienza e la consapevolezza di fare un passo indietro per favorire la ripresa dei lavori del Consiglio Comunale nel più breve tempo possibile, e lo ha fatto proprio perché non  interessato ad alcuna poltrona.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #in evidenza #politica