Giuramento ieri nella sala consiliare del nuovo componente della giunta subentrato a Giulio Khalil

Una formula di rito letta davanti a un pubblico in mascherina, obbligatoria in tempo di covid, per Nino Finocchiaro, neoassessore della giunta municipale biancavillese presieduta dal sindaco Antonio Bonanno, che ha giurato ieri nella sala consiliare del palazzo di Città. Consigliere comunale ed assessore della defunta Democrazia Cristiana negli anni ’80 e ’90,  Nino Finocchiaro è in quota Forza Italia, corrente Portale ed espressione della lista civica “Costruiamo il nostro futuro”. Subentra al dimissionario Giulio Khalil.

Ha dichiarato ieri il neoassessore: «Quello che vorrei è porre serenità, visto anche il momento che stiamo vivendo a causa del Covid 19. Ho molto entusiasmo e sono pronto a mettermi al servizio della città, convintissimo di fare squadra assieme alla giunta. Ho una bella sfida davanti, ed è una sfida che voglio vincere».
Ha aggiunto il sindaco Antonio Bonanno: «Abbiamo tante iniziative che stanno per concretizzarsi. Una nuova fase anche per la nostra amministrazione nella quale daremo numerose risposte alla città. Il mio augurio di buon lavoro all’assessore Nino Finocchiaro ed il mio ringraziamento per quanto fatto all’assessore uscente, Giulio Khalil».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Antonio Bonanno Sindaco #assessore #Biancavilla #giunta muncipale #nino finocchiaro #Ultime notizie