Dibattito mattutino sul Prg, mentre nel pomeriggio arriva il sì al rendiconto di gestione

Via libera al Rendiconto di gestione dell’Esercizio finanziario 2015 dal Consiglio comunale di Biancavilla. Il Sindaco Giuseppe Glorioso ritrova, seppur momentaneamente, la maggioranza e porta a casa il risultato con 12 sì: i 10 del centrosinistra che lo sostiene e  due voti dei consiglieri del Gruppo Misto (altri due erano assenti), che non lo sostengono più.  Il Gruppo Misto ha spiegato il proprio voto favorevole in una nota nella quale, in sostanza, i consiglieri Ventura, Furnari, Chisari e Giuffrida motivano il sì scrivendo che il Rendiconto si riferisce a un periodo in cui condividevano le linee dell’amministrazione Glorioso, ma da adesso in poi avranno le mani libere votando di volta in volta come meglio credono.

 

In mattinata si era tenuta l’altra seduta consiliare, quella convocata dal Commissario ad acta sul Piano Regolatore Generale, Architetto Pietro Coniglio. Una seduta solamente consultiva a cui hanno partecipato solo sei consiglieri: il Presidente Vincenzo Cantarella e i colleghi Luigi D’Asero, Mauro Mursia, Mario Amato, Marco Cantarella, Giuseppe Pappalardo. Affrontate diverse questioni sul tema urbanistico soprattutto inerenti lo sviluppo del territorio, con i tecnici che hanno fornito ai consiglieri i chiarimenti richiesti. Alla fine sono stati presentati due documenti con diverse osservazioni sul Prg: uno del solo consigliere Luigi D’Asero, l’altro – sul registro edilizio da adeguare – siglato da diversi consiglieri.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #Consiglio Comunale #in evidenza #piano regolatore #rendiconto di gestione