Il primo cittadino trattiene per sé fra le altre cose Lavori pubblici, bonifica ambientale, rifiuti

Sono state assegnate dal sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, le deleghe ai componenti della giunta municipale nominata venerdì scorso. Di seguito, la distribuzione delle competenze:
Daniela Russo: Pubblica istruzione, Manutenzione edifici scolastici, Pari opportunità, Patrimonio, Protezione civile, Educazione civica, Randagismo.
Giulio Khalil: Politiche giovanili, Associazionismo, Sport, Impianti sportivi, Turismo, Manifestazioni estive.
Alfio Stissi: Servizi sociali, Politiche agricole, Tributi, Servizi cimiteriali, Polizia municipale, Rapporti con il Consiglio comunale, Rapporti con il Gal Etna.
Antonio Mursia: Beni culturali, Arredo urbano, Verde pubblico, Politiche del Lavoro, Manutenzioni, Rapporto con il Parco dell’Etna.

Il primo cittadino ha trattenuto per sé, le seguenti deleghe: Lavori Pubblici, Rifiuti, Igiene e Sanità, Bilancio, Amianto/Ambiente, Personale, Affari generai, Contenzioso, Spettacolo, Grandi eventi, Politiche energetiche.
«Dinanzi a noi abbiamo un lungo e difficile cammino – spiega il primo cittadino – : le situazioni contingenti non sono delle più semplici e favorevoli. Ma il nostro lavoro, le nostre competenze e l’aiuto dei miei concittadini, costituiscono l’unica e sola ricetta per risolvere le tante emergenze. Ce la faremo, tutti assieme: assieme alla mia gente. Assieme alla mia Biancavilla», conclude Antonio Bonanno.

Hashtags #amministrazione #antonio bonanno #assessori #Biancavilla #deleghe #giunta #in evidenza #sindaco