Nota di replica del primo cittadino biancavillese all’intervista rilasciata a Yvii24 del dirigente generale del Dipartimento Acqua e rifiuti

Replica del sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, al dirigente generale del Dipartimento Acqua e rifiuti della Regione Siciliana, Salvo Cocina, sulla localizzazione degli impianti di trattamento rifiuti. Cocina, in una intervista rilasciata a Yvii24 Notizie aveva detto: «La localizzazione degli impianti per il trattamento rifiuti, la decide il sindaco» (rivedi l’intervista). Il primo cittadino biancavillese, in una nota scrive:

«Così come dichiarato dal dirigente generale del Dipartimento regionale Acqua e Rifiuti, l’ingegnere Cocina, “modalità, tecnologia e localizzazione di un impianto rifiuti vanno individuai dai sindaci riuniti negli Ato”. Nel caso di Biancavilla, abbiamo ricevuto due richieste di iniziativa privata. Una, è quella  della società Greenex la cui tipologia d’impianto non è prevista nel Piano d’ambito. Un’altra è, invece, quella di Ch4 Energy, che rientra nel Piano d’ambito approvato, a suo tempo, anche dai sindaci della Srr e che prevede la realizzazione di impianti di digestione anaerobica e di compostaggio. Un impianto che, tuttavia, appare sovradimensionato.

Com’è abbondantemente noto, personalmente e istituzionalmente, giudico la scelta del sito in questione quantomeno inopportuna. La nostra visione è contraria ad una “sommatoria” di impianti su quell’area, perchè – come detto più volte – si finirebbe per modificare la vocazione agricola del nostro territorio. Un fatto che ho avuto modo di puntualizzare in numerose occasioni nonostante l’assessorato regionale al Territorio e Ambiente abbia già espresso il parere favorevole alla Valutazione d’impatto ambientale per quanto concerne l’impianto di Ch4 su quel sito. Gli strumenti a disposizione delle pubbliche amministrazioni nell’individuazione dei siti in questione, restano quelli del Piano regolatore generale così come stabilito dalla normativa».

Hashtags #antonio bonanno #Ch4 Energy #impianto rifiuti #salvo cocina #sindaco #Ultime notizie