Le icone del maestro Antonio Schiavone di Taranto formeranno un trittico con l’icona bizantina della Madonna dell’Elemosina

Due nuove grandi icone che andranno a formare un trittico con l’icona bizantina della Madonna dell’Elemosina, realizzati dal maestro iconografo architetto Antonio Schiavone di Taranto, sono stati presentati all’interno della basilica Santa Maria dell’Elemosina di Biancavilla. Si tratta di due angeli a figura intera, Michele e Gabriele. Gabriele con i simboli dell’albero di fico e della basilica di Biancavilla e Michele con i simboli dell’Etna e della corona. Le due icone degli arcangeli, tematizzate ed inserite nella storia locale attraverso i simboli, sono state benedette dal prevosto Don Pino Salerno ed illustrate nella loro ricca simbologia iconica dall’autore.
Il maestro Schiavone è conosciuto già  dai biancavillesi per aver partecipato precedentemente ad uno studio sull’icona bizantina della Madonna dell’Elemosina attraverso una perizia tecnica colta e di grande precisione. Nello scorso mese di ottobre, sempre in chiesa madre, è stata proposta un’esposizione di alcune sue icone realizzate a mano, mentre il 2 gennaio Schiavone ha presentato una fedelissima riproduzione della Madonna dell’Elemosina.

FB_IMG_1459381914176
Un momento della cerimonia

«Sono state scelte queste due icone per dare maggiore importanza all’icona madre e arricchirla – afferma il maestro Schiavone ai microfoni di Yvii24. Il trittico verrà chiuso all’interno della vara per la processione della grande festa di Agosto. L’icona rappresenta la preziosità della nostra storia, è arrivato il momento di dare maggiore decoro all’ icona della Madonna aggiungendo queste due opere importanti».
A consegnare un premio al maestro la fondatrice e presidente dell’associazione “Arte EtruscaCarmen Arena. Presente anche il parroco della parrocchia ortodossa rumena Sant’ Agata di Catania padre Mikahil Ichim il quale ha dichiarato: «È bene venerare la madre di Dio anche attraverso le icone, per noi ortodossi è molto importante il culto dell’icona perchè è il cuore della nostra fede».
L’evento è  stato promosso dall’ associazione Maria Ss. dell’ Elemosina per il Giubileo della Misericordia.

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Antonio Schiavone #Biancavilla #chiesa madre #icone #Madonna dell'Elemosina