La scelta è ricaduta su un arancio, simbolo del territorio

È stato inaugurato a Biancavilla alla scuola secondaria di primo grado “Luigi Sturzo”, nel giorno della commemorazione della strage di Capaci, “l’Albero della vita”, interrato in un’aiuola all’ingresso del plesso scolastico. La scelta è ricaduta in un arancio, simbolo del territorio, contornato da pietra lavica e da a alcune piantine di geranio.

Hashtags #albero della vita #Biancavilla #in evidenza #istituto #Luigi Sturzo