All’indomani dell’incendio che ha divorato una palazzina fra via Unione Sovietica e via Romania il primo cittadino biancavillese esprime un plauso agli operatori per il lavoro svolto

Il Sindaco di Biancavilla, Pippo Glorioso, ha diramato oggi tramite l’Ufficio Stampa del Comune una nota sull’incendio che ha distrutto un edificio fra via Unione Sovietica e via Romania e che ha impegnato gli operatori (Vigili del Fuoco, Carabinieri, Vigili Urbani, 118,  Protezione Civile,  uffici comunali) per l’intero pomeriggio fino a sera. Di seguito la dichiarazione del primo cittadino.

 

«Per qualche momento abbiamo temuto il peggio, ma, fortunatamente, tutti sono illesi ed è questa la cosa più importante – dichiara il sindaco Pippo Glorioso che ha assistito personalmente alle operazioni di spegnimento – ho espresso la solidarietà di tutta la comunità alla famiglia colpita dall’incendio e ho assicurato la nostra vicinanza nelle modalità che la famiglia stessa riterrà più opportune.

Mi sento di ringraziare di cuore per lo straordinario lavoro svolto i tanti vigili del fuoco di Adrano e di Catania, i Carabinieri di Biancavilla e Paternò, l’associazione di Protezione civile, il 118, i Vigili urbani, l’Ufficio tecnico e l’Ufficio di Protezione civile del nostro Comune che hanno transennato la zona e messo in sicurezza il quartiere. Ho visto personalmente una puntuale macchina dei soccorsi in azione e ciascuno, secondo la propria competenza, ha dato anima e corpo per scongiurare danni ben più gravi. Anche tanti cittadini non sono rimasti a guardare, ma hanno assicurato fattiva collaborazione e supporto alle Forze dell’Ordine e ai soccorsi».

Hashtags #Biancavilla #cronaca #in evidenza #incendio #via Romania #via Unione Sovietica #Vigili del Fuoco