Una targa alla memoria dell’apprezzato sindaco e direttore sanitario dell’ospedale 

Nella ricorrenza del centenario della sua nascita, il 4 novembre scorso l’amministrazione comunale di Biancavilla ha intitolato il piazzale antistante l’ospedale “Maria Santissima Addolorata” alla memoria del dottor Giosuè Leocata, storico direttore sanitario della struttura ospedaliera nonché sindaco della città dal 1953 al 1956. Alla cerimonia di intitolazione, durante la quale è stata svelata una targa toponomastica, hanno preso parte il sindaco Pippo Glorioso, il prevosto don Agrippino Salerno, la signora Gandolfina Pastanella – moglie del compianto Leocata – ed i figli.

Giosuè Leocata fu un sindaco particolarmente apprezzato negli anni ’50 dalla cittadinanza per il suo impegno sociale: con lui presero il via i lavori per la costruzione della circonvallazione, l’attuale viale Cristoforo Colombo. Come medico, Leocata si distingueva per l’attenzione per le fasce più deboli della popolazione. Divenuto direttore sanitario del presidio ospedaliero di Biancavilla, lavorò per il potenziamento delle prestazioni e dei servizi, collaborando con Monsignor Giosuè Calaciura.

«Attraverso questi gesti – ha spiegato il sindaco Pippo Gloriosocontinuiamo a fornire esempi positivi alla città, perché abbiamo il dovere di ricordare chi, nella nostra comunità, ha lavorato e ha profuso impegno, determinato e sincero, per il bene della collettività».

Dopo la cerimonia, a Villa delle Favare si è svolta una conferenza in cui è stato tracciato il profilo umano, politico e professionale di Leocata, grazie agli interventi e alle testimonianze di Salvuccio Furnari, di Giuseppe Spampinato, di Pippo Calaciura, di Maria Portale Tropea, con l’ausilio di una rassegna fotografica, curata da Salvo Benina.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #cerimonia #giosuè leocata #in evidenza #intitolazione piazzale #piazzale giosuè leocata #Pippo Glorioso